Via Onorato Vigliani 201

Camera Singola | Mirafiori Sud | Torino

€ 221

Studenti


Info Generali

Disponibili, solo per studenti universitari, due camere singole in appartamento arredato composto da: due camere singole, ingresso, tinello con cucina, bagno e due balconi.
In coabitazione con un ragazzo.
Una camera disponibile da subito, l’altra dal 29 gennaio.

Dettagli Tecnici

Riscaldamento centralizzato con teleriscaldamento
Acqua calda con caldaia a gas
56 mq, 3° piano con ascensore
Classe Energetica: E

Condizioni Economiche

Contratto transitorio studenti universitari (vietato richiedere la residenza, no permanent address)
Affitto appartamento: 456,00 €/mese
Spese condominiali: 48,00 €/mese salvo conguaglio (24,00 €/mese a coabitante)
Riscaldamento (solo nei 6 mesi invernali): 170,00 €/mese salvo conguaglio (85,00 €/mese a coabitante)
Le utenze di luce, gas e tassa dei rifiuti: 57,00 €/mese salvo conguaglio (28,50 €/mese a coabitante)
Internet a parte

Affitto camera da subito: 235,00 €/mese (comprensivo di spese condominiali, luce, gas e tassa dei rifiuti 287,50 €/mese, con riscaldamento nei sei mesi invernali 372,50 €/mese)
Affitto camera da gennaio: 221,00 €/mese (comprensivo di spese condominiali, luce, gas e tassa dei rifiuti 273,50 €/mese, con riscaldamento nei sei mesi invernali 358,50 €/mese)

Deposito cauzionale di 2 mensilità
Registrazione in cedolare secca

Nelle Vicinanze

A 2 Km (24 min. a piedi) dalla SAA – School of Management
A 3,5 Km (20 min. con bus) dalla Cittadella Politecnica del Design e della Mobilità Sostenibile
A 2,7 Km (25 min. con bus) dalla Facoltà Di Economia
A 5,8 Km (39 min. con bus) dal Politecnico

Mezzi pubblici: linee n. 1, 40, 81, 24, 35, 45, 2, 74, 74/


Stampa questo annuncio!

Quartiere Mirafiori Sud

A Mirafiori Sud c’è tutto: parchi, fabbriche, case, un cimitero, un fiume, orti e cascine, come fosse da solo una grande città. Ci sono persino un castello e mezzo e un mausoleo a pantheon, ma tutto sembra staccato, non comunicante, come una grande scatola in cui trovare cose alla rinfusa. Da tempo c’è anche chi tenta di farle dialogare, tra loro e con il resto della città, ma non è facile ridurre i chilometri di distanza.

Di più sul quartiere →